iOS 9.3 beta disponibile per il test. Questa nuova versione porta con sé tante migliorie, una fra tante la multiutenza su iPad. Aggiornate Note, Salute e News

Dopo il multitasking su iPad, inserito nelle ultime versioni di iOS 9.x, fa capolino anche la multiutenza. Finalmente sarà possibile usare il tablet Apple con più account in famiglia.

Ovviamente queste nuove funzioni richiedono hardware (finalmente i nuovi iPad montano 2GB di RAM, o addirittura 4GB per l’iPad Pro) e spazio disco, e la versione da 16GB potrebbe iniziare ad essere davvero una scelta sconveniente. Il modello base del prossimo iPad Air 3 sarà finalmente da 64GB o almeno 32GB? Non ci resta che attendere.

Arriva anche la modalità Notte, che aiuterà a riposare i nostri occhi nell’uso notturno del tablet. Dopo il crepuscolo infatti il dispositivo modifica in autonomia i colori del display, utilizzando tonalità più calde al fine di facilitare la lettura.

Anche l’app Note è stata aggiornata, consentendo l’utilizzo del Touch ID e di ordinare le nostre note per data di creazione, di modifica o alfabeticamente.

Migliorata anche l’app Salute, che ora integra informazioni reperite dall’Apple Watch e permette l’accesso ai dati ad app di terze parti.

Altre migliorie anche per CarPlay. Migliorata l’integrazione con Apple Music e Mappe.

Su iPhone ora è possibile anche abbinare più Apple Watch ed è stato migliorato il supporto di Siri per alcune lingue.

Nel changelog ufficiale abbiamo l’integrazione di iCloud in iBooks e nuove scorciatoie 3D Touch nella per Meteo, Impostazioni, Bussola, Salute, App Store e iTunes Store.

 

Articolo precedenteDevice.js: riconoscere facilmente os, device ed orientamento
Articolo successivoAbilitare gli errori con PHP – debugging enable PHP errors