Installare e configurare git sul nostro NAS Synology

Nei repository Synology potremo trovare anche Git server, che ci aiuterà a sviluppare i nostri progetti in team molto più agevolmente.

Prima di tutto accediamo al Centro pacchetti e installiamo Git server. Una volta installato,  lanciamolo, abilitando le utenze che dovranno accedere al servizio.

Ora entriamo in SSH sul nostro NAS con l’utenza admin o root e creiamo la cartella che dovrà ospitare i nostri progetti git, esempio

cd /volume1/web/
mkdir provagit
cd provagit

ovviamente volume1 cambierà in base al nome del volume presente sul vostro NAS.

Ora lanciamo il comando git per inizializzare il repository

git init --bare

Fatto questo il nostro repository è pronto per essere utilizzato. Possiamo usare un client come PhpStorm o WebStorm per clonare il repo sul nostro PC locale e iniziare a lavorare.

E possibile anche usare i comandi da console per effettuare il clone, commit & push

clone git ssh://[Utenti Git]@[Indirizzo IP del server Synology]/[Percorso archivio Git]
Es.
clone git ssh://Nello@192.168.1.88:/volume1/web/provagit

Guida ufficiale sito Synolgy

Articolo precedenteOttimizzare nignx e aumentarne le prestazioni su Ubuntu
Articolo successivoeasyengine.io creiamo hosting nginx-based per hightraffic sites