A causa del grande traffico che i server Microsoft ricevono in questo periodo, il nostro PC o tablet, potrebbero tardare nel ricevere l’aggiornamento del nuovo OS Windows 10.

Con un piccolo escamotage è possibile forzare l’aggiornamento. Vediamo come!

Prima di tutto è necessario aprire il Prompt dei comandi come Amministratore, e una volta aperto scrivere al suo interno

wuauclt.exe /updatenow

Ecco fatto, ora dovremmo visualizzare in Windows Update il download dell’aggiornamento che va dai 2,7gb circa a salire (valore segnalato sul mio Surface 3 PRO). L’operazione in base alla linea e alla velocità del nostro PC, dovrebbe impiegare circa 60 minuti.

Buon aggiornamento a tutti 🙂

Articolo precedentePrivacy Windows 10, come aggirare parte del problema
Articolo successivoGestire la coda delle mail in uscita con Exim