Se non vi garba la versione stock dell’applicazione della fotocamera sui vostri device Xiaomi, potete dare un occhio alla Google Camera, molto apprezzata sia per le foto che scatta, sia per le funzioni che porta con se.

Grazie al supporto nativo delle API Camera2, gli ultimi nati casa Xiaomi Mi MIX 2S, Mi8 ed anche il nuovissimo Pocophone F1 possono supportare le funzioni di Google Camera, senza il bisogno dello sblocco del bootloader o permessi di root.

I modelli Xiaomi interessati sono:

  • Xiaomi Mi MIX 2S
  • Xiaomi Mi 8
  • Xiaomi Mi8 Explorer Edition
  • Xiaomi Mi8 SE
  • Xiaomi Pocophone F1

Ovviamente essendo un porting non troverete l’app sul Play Store, ma se siete curiosi di provarla, dovrete scaricare l’apk Google Camera per questi prodotti (o anche per altri dispositivi supportati) e il necessario per installarla su XDA.

Ecco l’indirizzo ufficiale del progetto: Google Camera Port Hub.

Via: XDA Developers

Articolo precedenteRecensione dell’ultrabook Dell XPS 9370 e dell’assistenza Dell
Articolo successivoDisponibile PrestaShop 1.7.4.2, changelog e download link